SOMMARIO DEL PROGETTO

Gli alunni in grado di gestire il cambiamento e correre rischi sono meglio preparati per il futuro. Tuttavia, l'efficacia delle misure e azioni nazionali, regionali e locali per promuovere le capacità empatiche nell'istruzione europea è talvolta ostacolata dalla mancanza di strategie educative e linee guida innovative.

 

Aumentare la consapevolezza sulla importanza dell’”empatia” nelle scuole può avere un impatto positivo sull’ambiente di apprendimento, influenzare le decisioni future, aiutare a comprendere le intenzioni degli altri; le loro azioni e sentimenti, e aiutare sia gli studenti che gli insegnanti ad anticipare le conseguenze a breve e lungo termine di ciò che fanno.

download (5).jpeg
download (3).jpeg
TIl concetto di competenza implica molto più che l'acquisizione di conoscenze e abilità; comporta la mobilitazione di conoscenze, abilità, attitudini e valori per soddisfare esigenze più complesse. Gli studenti pronti per il futuro avranno bisogno di conoscenze sia ampie che specializzate. Gli alunni dovranno applicare le loro conoscenze in circostanze sconosciute ed in evoluzione. Per questo, avranno bisogno di una vasta gamma di abilità, comprese le capacità sociali ed emotive (ad esempio empatia, autoefficacia e collaborazione).

 

La metodologia e gli approcci pedagogici che Empathy for Children intende attuare, monitorare, sviluppare e valutare sono quelli sostenuti dalla dott.ssa  Iben Sandahl. Iben Sandahl, relatrice fama internazionale, autrice di best seller, psicoterapeuta ed educatrice con oltre 20 anni di esperienza come  psicologa e nell'educazione dei bambini.

download (4).jpeg
Empathy for Children mira a offrire a tutti gli alunni le migliori opportunità di sviluppo e apprendimento. Le metodologie si basano sul principio dell'insegnamento differenziato. L'insegnamento è organizzato in modo tale da rafforzare e sviluppare gli interessi dei singoli alunni e attraverso esperienze e situazioni comuni, fornendo loro l'esperienza che li prepara alla cooperazione nello svolgimento dei compiti. Tutto ciò sviluppa la consapevolezza, l'immaginazione e la fiducia di un allievo nelle proprie possibilità. , in modo tale da consentirgli di essere in grado di impegnarsi e prendere decisioni in modo consapevole e maturo.

 

Tutto ciò porrà  le basi per lo sviluppo di capacità empatiche e comprensione degli altri. La fase di valutazione di questo progetto sarà una combinazione delle esperienze delle scuole pilota, comprese le esperienze di alunni, insegnanti e genitori.

La struttura del progetto prevede:

  • 5 giorni di formazione transnazionale per preparare insegnanti-formatori

  • • una formazione nazionale per diffondere le competenze acquisite

  • • azioni pilota nelle scuole primarie.

 

 

 

 

 

 

 

 

I risultati intellettuali del progetto saranno un toolkit multilingue basato sull’empatia  e un manuale contenenti linee guida per insegnanti e stakeholder  (compresi i policy makers) al fine di includere l’empatia nel curriculum educativo europeo.

download (6).jpeg
Le metodologie di Iben Sandahl sono incorporate nei programmi danesi di formazione degli insegnanti  e incorporano approcci diversi, tra cui lavoro di gruppo, discussioni e lezioni, tutti condotti in uno spirito di libertà intellettuale, uguaglianza e democrazia.
Iben Sandahl